La Cumunë - Il Comune

La Cumunë  Il Comune 

La Coumunë il à euch bourjó pi ëmpourtanta: Mentoua (la parouàesë i counservë soun arquivë d’gran vaourë storic), ël Dëpò, loû Chambòns, ël Pèe, lâ Granja, Vièe, la Foundafaou e Pëquerèl.
Fenetrèlla il ée a l’ádrèit e su sâ mountanha la lh’â dë bócs dë pin e dë blëtón quë rendou l’aerë bounë par la vilejaturë. Ël bóc al ée travalhá da la gent da post par fô bouscament, moubilhë e tanta-z-aoutra choza utila.
Ël velh paì al ée tout a la viroun de sa gleizë, dapè la vió statòë dë la valaddë da Clezon quë portë a Sëtriéra, a stante quilometri da Turin, subit aprée ël Virë dë la Rocchë e la Ridotta Carlo Alberto.

Libro dell'Archivio del Priorato di Mentoulles

Sentiero Selva di Chambons

Il Comune ha otto frazioni principali: Mentoulles (con l'antica parrocchia dall'archivio di grande valore storico), Depot, Chambons, Puy, Granges, Ville Cloze, Fondufaux, Pequerel.
È posto a mezzogiorno, tra fitti boschi di conifere ed ha un clima salubre, favorevole alla villeggiatura. Numerose le aziende artigiane specializzate nella lavorazione del legno per la produzione di mobili ed oggetti tradizionali e di ferro battuto. Il paese appare tutto raggruppato intorno all'imponente Parrocchiale a ridosso della Statale 23 della Val Chisone, non appena si oltrepassa il Gir del Roc e il rudere della Ridotta Carlo Alberto.

 

Copyright © 2009 Sito istituzionale del Comune di Fenestrelle - TO -
Via Roma, 8 - 10060 Fenestrelle (TO) - P.I. 04897750016 - C.F. 85003090017 - PEC: fenestrelle@postemailcertificata.it